Al peggio non c’è limite, ma andando avanti di questo passo lo raggiungeremo presto.

Il video che vedete sopra è stato girato in Parlamento, quello italiano ovviamente. Le immagini riprese dalle telecamere ci mostrano una scena comune quanto vergognosa.

La senatrice Fabbri del Partito Democratico vota per il collega Esposito, anch’egli del Partito Democratico. Il tutto avviene in pochi istanti. Nessuno dice niente, tutto normale.

Un cittadino normale verrebbe perseguito penalmente, perchè i pianisti al parlamento sono dei truffatori come chi timbra il il cartellino di un collega assente. Vale per tutti i dipendenti pubblici, ma per loro mai!

Annunci